Siamo nel giugno del 1978, durante una manifestazione antifascista. Nel caos, con un gesto estremo, un ragazzo lancia una molotov all’interno di un blindato della polizia. Da qui prende il via la storia, a ritroso, di un gruppo di giovanissimi, una storia che li vede vivere insieme nel quartiere della Barona, combattere per i propri ideali, confrontarsi con la realtà di tutti i giorni, ritagliarsi i propri spazi, affrontare le illusioni e le disillusioni di quel periodo di lotta e di cambiamenti.

Rispetto ai tanti libri scritti sul movimento del ’77, “Eri tutto lungo. Cavallo Pazzo e altri cani sciolti” ha il pregio di raccontare i sentimenti dei ragazzi comuni, quelli che alla fine in televisione non ci sono andati, quelli che non hanno rinnegato la propria giovinezza fondando un partito politico o chiesto scusa in odor di galera.

Alba Cienfuegos è un collettivo formato dagli scrittori Mario Saggittario, Filippo Landini, Enrico Astolfi, Lorenzo Mazzoni

Scarica da Amazon cliccando qui