Gianna sta soffocando.
Stretta nel chiuso di una relazione sentimentale senza prospettive, trova conforto in un lavoro che si inventa per caso: saluta coloro hanno uno sfrenato bisogno di compagnia; sono i passeggeri in arrivo e in partenza dalla stazione di Napoli.

Proprio qui, seduta ad un tavolino di un bar, si presenta una persona del suo passato.

L’incontro è decisivo, tutto sarà rimesso in discussione.

Disponibile su Amazon in formato cartaceo e digitale