Ulaanbaatar, l’inquinata e caotica capitale della Mongolia che gli abitanti chiamano amichevolmente UB. Nergui è un perdigiorno che deve molti soldi a Gestapo, l’usuraio del quartiere. Dopo l’ennesimo tentativo di farla franca, Nergui verrà mutilato e costretto ad abbandonare il quartiere e ad andare a vivere nel sottosuolo, insieme a centinaia di altri disperati. Inizierà così per Nergui un viaggio negli inferi della metropoli asiatica, fra espedienti, furti, abuso di droghe e la difficile ricerca di un riscatto per riguadagnarsi l’amore di Saran.

Il libro include 34 scatti tratti dal reportage fotografico che ha ispirato questo romanzo
“-40/96 Ulaanbaatar” di Mikel Aristregi.

++ Il libro contiene contenuti poco adatti ad un pubblico sensibile ++

Scarica da Amazon cliccando qui